Siamo in Sicilia patria di nascita della TUMMINIA o timilia , una varietà di grano antico a ciclo breve (si semina a marzo e si raccoglie a giugno) che, lavorato come da tradizione con macine a pietra, produce una farina poco raffinata, ricca di elementi propri del germe del grano e della crusca con un alto valore proteico e un basso indice di glutine per un’alimentazione attenta al benessere e al sapore.

FOCUS INDICE DI GLUTINE
L’indice di glutine è un importante elemento per valutare la qualità del glutine: maggiore è questo valore e maggiore è lavorabilità a livello industriale nei prodotti panificati, ma maggiore è anche la probabilità di avere una reazione nota come gluten sensivity (non si tratta di celiachia), ma di una difficoltà nel digerire la componente proteica del glutine. La timilia ha un indice al 20% , i grani moderni al 90%, questo spiega perché sia un prodotto altamente digeribile.

La migliore espressione della timilia è proprio nella panificazione, dove sprigiona al meglio il suo potenziale sia in termini di sapore e fragranza, che sotto il profilo nutrizionale.

Scopri le nostre pagnotte

Scopri di più