LE RICETTE A BASE DI PANE

Pappa al pomodoro

La Pappa al Pomodoro è uno dei piatti tradizionali della Toscana di origine contadina, oggi completamente rivalutato e considerato uno tra i piatti più sani della nostra cucina, infatti viene anche proposto come pietanza da alcuni ristoranti. Diventa famosa grazie alla parte che ricopre nel famoso libro per ragazzi 'Il Giornalino di Gian Burrasca', scritto da Vamba, dove per ribellarsi alle imposizioni del collegio il protagonista chiede della Pappa al Pomodoro, scena poi ripresa dalla famosa canzone di Rita Pavone 'Viva la Pappa col Pomodoro'.

Ingredienti
- 500 g di pomodori toscani maturi
- 300 g di pane toscano raffermo
- 1 litro di brodo vegetale
- 1 spicchio d’aglio
- 1 cipolla rossa
- qualche foglia di basilico fresco
- olio extravergine di oliva
- sale e pepe q.b.

Preparazione

Per iniziare mondare i pomodori tagliandoli grossolanamente e far lo stesso con la cipolla rossa. Scalda l’olio extravergine di oliva in una pentola di coccio (oppure in una casseruola) aggiungi lo spicchio di aglio e la cipolla precedentemente tagliata e far cuocere a fuoco lento per circa un paio di minuti. Quando sfrigola unisci i pomodori a pezzi e cuocere qualche minuto con il coperchio. Intanto preparate il brodo vegetale e tagliate il pane a pezzetti. Metti il pane insieme al brodo bollente in una ciotola, finchè la crosta non sarà morbida.
Unisci il pane al pomodoro nel coccio e mescola fino a quando il pane non sarà sfatto.
Se la pappa si asciuga troppo aggiungi poco per volta il brodo. Aggiusta con sale e pepe e aggiungi le foglie di basilico.
Lascia riposare la pappa al pomodoro e guarniscila con alcune foglie di basilico fresco e un filo di olio extravergine. 
Buon appetito!

Section

Scopri le nostre pagnotte

Scopri di più